TO-BIRK-sito

Ogni comune mortale penserà sicuramente che la moda sia davvero davvero strana.

 

Da un momento all’altro ciò che è sempre stato considerato brutto, ma brutto veramente, diventa improvvisamente FASHION. E guardandolo con occhi nuovi non sembra più tanto male, anzi ci piace proprio.

 

E’ il caso dei sandali BIRKENSTOCK, risalenti allo stereotipo del turista straniero in vacanza in Italia, rigorosamente bianco come una mozzarella: calzature comodissime, bisogna ammetterlo, ma di dubbia eleganza.

Celine+Spring+2013+Details+gTxyQbDKN2Sx

 

Anche se la maggior parte di noi non se ne è nemmeno accorto, in occasione della presentazione della collezione primavera estate 2013, la nota maison Céline ha dato il via a una vera e propria rivoluzione. Da quel momento in poi il sandalo modello Birkenstock è stato riproposto in tantissime collezioni, ed è finalmente arrivato anche in Italia, dove questo trend sembra affermarsi proprio per la primavera-estate 2015. Ma qual è il modo migliore per seguire la moda senza esserne schiava e, soprattutto, senza cadere nell’ “effetto turista”?

-PIANO A: l’ABITO LUNGO

Per tutte voi che fondamentalmente avete capito il potenziale di questo sandalo, ma ancora esitate di fronte all’acquisto per paura della reazione del vostro ragazzo ECCO LA SOLUZIONE: IL MAXI DRESS. Lungo fino in fondo ai piedi, il vestito lungo vi permette di distogliere l’attenzione dalla scarpa, senza mai nasconderla completamente (perche ricordatevi che a voi piace!). Nero o fantasia, è tutto lecito. A noi è piaciuto particolarmente quello di Rue Bisquit, con spacco frontale e dettagli cut-out su entrambi i lati, da abbinare ad un sandalo nero incrociato come quello di Pause. Un’alternativa più femminile è quella proposta da Twin-Set, realizzata nelle versioni nera e panna ed impreziosita da paillettes.

maxidress-nero

-PIANO B: la GONNA A RUOTA

Per ottenere un effetto super fashion basta abbinare questo sandalo con un pezzo molto femminile come la gonna a ruota. Le fashion victim che affollano le capitali della moda durante le fashion week lo hanno capito benissimo! La nostra idea è quella di un look black and white, con una gonna a ruota nera Twin-Set e una semplice blusa bianca firmata Otto d’Ame. Stavolta il focus dell’outfit è sul sandalo, con la nuovissima proposta silver&gold di Pause che affianca oro e argento per attirare ogni sguardo. Quella di Adidas è altrettanto fashion, e con un look del genere la classica Adilette diventa subito un pezzo centrale dell’outfit.

Senza-titolo-1

-PIANO C: il TOTAL WHITE

Il bianco è un colore che mette d’accordo tutti, anche il vostro fidanzato. Rue Bisquit realizza un minidress in pizzo macramé, georgette e oxford, per un tocco di romanticismo che non guasta mai. La proposta di Otto d’Ame è invece più pulita e lineare: un abito bianco con manica a ¾ all’insegna della semplicità. Anche il sandalo è total white: il modello Arizona di Birkenstock è il vero pioniere di questa rivoluzione e le fashion victim di tutto il mondo ne hanno già fatto la scorta!

minidress

-PIANO D: il TOTAL DENIM

E finalmente un look per coloro che se ne fregano, che amano osare in tutto e per tutto! Vi ricordate quando la mamma vi diceva che, insomma, quel giubbotto di jeans portato insieme a i vostri Levi’s preferiti.. diciamo pure che non fosse proprio il massimo? Ecco, ora potete fare proprio come vi pare. Anzi, dovreste.

I trend parlano chiaro, e che i lavaggi siano identici o completamente diversi non importa, l’importante è abbinare il denim al denim. A noi piace tantissimo questaculotte di jeans proposta da Pinko, soprattutto se abbinato alla denim shirt ideale: questa camicia di jeans firmata Elisabetta Franchi è perfetta nella sua semplicità. Il sandalo bianco è il perfetto completamento di un outfit che interpreta nel migliore dei modi i massimi trend della prossima stagione!

denim

 

Ora sapete tutto, ma proprio tutto, del trend Birkenstock. E alla domanda TO BIRK OR NOT TO BIRK? noi rispondiamo TO BIIIIIRKK!

E probabilmente lo farete anche voi.

Ad avvertire il vostro fidanzato ci pensiamo noi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *