Fashion, Home Page, Music 0 comments on NO PERFECT: ALONE YouTry it

NO PERFECT: ALONE YouTry it

Sentire una canzone per la prima volta

ha la capacita’ di

farti provare forte emozioni.

Ti coinvolge ancora di più se

il testo

della canzone

è quello giusto, quello che mentre lo ascolti

sembra che stia parlando proprio di te

Il videoclip poi?

Riesce a dare forma a quello che

sto cercando di spiegarvi e

ad un tratto, tutto diventa più

chiaro:

guardi lo schermo del tuo smartphone e

le luci, le immagini, la follia dei videomaker

riescono a farti innamorare ancora di più di

questa canzone.

A noi di Officine Concept è successo proprio così. Mentre ascoltavamo la musica in studio e scattavamo le foto per il nostro e-commerce, ci siamo innamorate di questa sensazione e di queste super t-shirt: NO PERFECT.

Stiamo parlando di un brand streetwear Italiano fondato nel 2010 da Matteo e Nicolò Chiappini. Quello che volevano, era creare qualcosa di forte impatto, con stampe decise e innovative, con capi unisex e taglie uniche.

Diventano in pochissimo tempo uno dei marchi più importanti dell’ underground Italiano, venendo seguiti da personaggi influenti, anche internazionali.

Seguitissimo sui social media, NO PERFECT continua la sua evoluzione, prendendo spunto dal quotidiano, dal presente.

La nuova collezione AI2016 si chiama “Alone” ed è già diventato un must have per gli intenditori 🙂 tutto rigorosamente 100% cotone.

“ALONE”, sì, perché essere capaci di stare da soli, è il punto di partenza nella vita.

Se riuscite a stare bene con voi stessi, tutto il resto non può che essere in discesa.

Dunque, prendetevi più tempo

magari

ascoltando una canzone.

 

11

T-SHIRT UNISEX CUORE SACRO NERO

2

T-SHIRT UNISEX PEACE BIANCO

3

T-SHIRT UNISEX SKULLNECK NERO

4

T-SHIRT UNISEX LAVASKULL BIANCO

Dove trovare on-line le t-shirt No Perfect? Su Officine Concept ovviamente 🙂

Cuffia: VANS

Giacca di pelle: Officina36

Jeans: Berna

Scarpe: Adidas

Buon Shopping!

Home Page, Music, Photography 0 comments on SOVIET SOVIET: POST PUNK IN PIACENZA

SOVIET SOVIET: POST PUNK IN PIACENZA

soviet-6970

I Soviet Soviet? Uno dei migliori gruppi in circolazione del nostro territorio (non solo del nostro).

Parliamo di un gruppo nato a Pesaro nel 2008, formato da Alessandro Costantini alla chitarra, Alessandro Ferri alla batteria ed Andrea Giometti al basso e voce. Già nel 2009 autoproducono i loro primi due EP dai titoli: No title e Soviet Soviet. Nel 2010 pubblicano per l’etichetta franco-inglese Mannequin, uno split con i Frank (just Frank)!

Nel 2011 esce per l’etichetta veronese Tannen Records, il loro primo album dal titolo “Summer, Jesus”. In occasione dell’uscita discografica, sempre nel 2011, l’etichetta veneta pubblica l’edizione digitale di “Nice”, che racchiude i primi due EP. 

Nel 2013 esce il loro secondo album dal titolo “FATE”, per la Felte. (Questo, uno dei nostri album preferiti in assoluto: se non l’ avete ancora ascoltato siete dei pazzi).

Qui si parla di post-punk, ragazzi! E non solo! Di alternative rock e new wave, atmosfera che si percepisce subito nell’ aria appena il gruppo sale sul palco.

Già sentiti a Milano nei migliori locali di musica seria, grazia divina ha voluto che venissero proprio a casa nostra, qui a Piacenza, il 5 Maggio, precisamente a San Bonico e noi siamo ovviamente andati e messi in prima fila!

Grazia divina per modo di dire poi, perchè i Soviet sono stati chiamati a Sound Bonico, locale conosciuto nella nostra provincia per ospitare sempre buona musica! Questa volta si sono superati davvero superati.. ma non ci sorprendiamo conoscendo chi gestisce e organizza le serate!

soviet-6931

soviet-6932  soviet-6935

soviet-6949 soviet-6950  soviet-6961 soviet-6967

Arriviamo un pò prima per salutare vari amici e poi finalmente iniziano! Le luci si dissolvono e l’ unica cosa che vuoi Fare è farti trasportare da loro, che salgono sul palco con una carica che non riesci nemmeno a descrivere a livello empatico, perchè non ne hai il tempo,  ti “sbattono” tutto direttamente in faccia e nelle orecchie! (Andrea è un matto, non sta fermo un secondo e a fatica gli si riescono a fare delle foto decenti!).

soviet-6970 soviet-7032 soviet-7037 soviet-7039 soviet-7048 soviet-7066 soviet-7082 soviet-7085 soviet-7096 soviet-7105

A fine live sei cosi’ contento ed euforico che ti guardi intorno per capire se anche tutti i presenti sono nella tua stessa situazione e in effetti è proprio così…

Grazie Soviet Soviet per questa bellissima serata <3

A Voi lettori non resta altro che non farvi scappare l’ occasione di ascoltarli e diventare come noi, loro fan!

13183142_10208428497017564_83357452_n 13219791_10208428497137567_2137444102_n

(qualche foto di backstage per il nostro e-commerce : www.officineconcept.com ! bravi e pure simpatici :P)

Fashion, Home Page, Music 0 comments on GIRLFRIEND VIBE – Il look di Niki Minaj e Beyoncé

GIRLFRIEND VIBE – Il look di Niki Minaj e Beyoncé

gdfb

E’ uscito in esclusiva il nuovo video del singolo che vede QueenBey accompagnare l’esplosiva Nicki Minaj. Si divertono, ridono, twerkano, fanno le pazze. Il video di “Feeling Myself” si può guardare per intero solo su Tidal, il nuovo servizio di musica in streamig lanciato da Jay Z (guarda un po’ che coincidenza!). Noi, per il momento, ci siamo gustate soltanto il teaser che è decisamente bastato a farci venire un’incredibile voglia di iscriverci a Tidal!

Colori pop, vestiti pazzi, hamburger e pistole ad acqua. Un piacere per gli occhi.

Lo styling è stato curato da Marni Senofonte, che ha lavorato con tantissime star da Kim Kardashian a Ciara ed ha svelato il segreto del successo della sua idea. Il video è stato girato al Coachella, festival musicale annuale che si svolge nel cuore della California e rappresenta un imperdibile appuntamento sia per gli appassionati di musica sia per le fashion victim che non aspettano altro per sfoggiare i loro look da festival. Il mood è totalmente hippie, come a ricordare Woodstock e i bei tempi che furono.

Il segreto degli outfit di Nicki Minaj e Beyonce è proprio il fatto di essere fuori da questo mood, lontano dai look hippie o gipsy, per avvicinarsi piuttosto alla “versione urbana del Coachella”. A rendere ancora più divertente il tutto è stato anche l’atteggiamento delle due popstar durante le riprese. Come lo definisce la stessa stylist, “GIRLFRIEND VIBE”: sembravano tre amiche in camera intente a decidere quale fosse l’outfit migliore per una serata insieme! Abbiamo scovato per voi qualche look: Moschino e Givenchy sono alcuni dei brand indossati dalla regina del twerk e QueenBey, ma abbiamo come sempre cercato di proporvi delle alternative che potrete trovare su www.officineconcept.com.

Siete pronte? BE INSPIRED!

Uno dei capi protagonisti del video è il costume intero. Entrambe le popstar lo indossano, in colori freschi e decisamente pop! Beyonce sceglie un costume rosso firmato Adidas, con scritta e numero in pieno stile football americano, mentre per Nicki la scelta è ricaduta su una fantasia dai colori molto Candy. Ma quello che ci ha colpito maggiormente è l’abbinamento di un costume intero dai colori forti ad una camicia legata in vita, ed abbiamo perciò pensato di proporvi questo costume intero con una fantasia a farfalle colorate ed alcuni dettagli cut-out in vita firmato 4GIVENESS insieme ad una camicia a quadri verde di PYREX. Sara sicuramente l’outfit ideale per gli aperitivi in spiaggia, e tutti gli occhi saranno su di voi!

Senza-titolo-1

 

Per un look decisamente più urban, vi proponiamo invece un mood black and white, che le due star sfoggiano con t-shirt footbal-inspired e pellicce a contrasto. Noi non vi proporremo una pelliccia perché sappiamo quanto faccia caldo (senza trascurare la difficoltà nel trovare una pelliccia in estate!), ma una bellissima maxi t-shirt HAPPINESS con una giacca bomber in felpa firmata 5PREVIEW.

 

nicki

Con i nostri consigli sarete le più COOL dell’estate! Cosa aspettate? Fate shopping su www.officineconcept.com.

E correte ad ascoltare “FEELING MYSELF”, diventerà senza dubbio la HIT dell’estate!

NEWSLETTE

Fashion, Home Page, Music, Party 0 comments on FESTIVAL FEVER

FESTIVAL FEVER

Festival fever

 

Inizia l’estate: datemi un campo, datemi un palco e musica a tutto volume!

Apre le porte alla stagione dei festival musicali europei il Sonar, che vedrà sui palchi i Chemical Brothers, Roisin Murphy, Skrillex, Die Antwoord e tanti altri nomi importanti del panorama musicale mondiale. Un mix di stili musicali, di gente, suoni e colori da tutto il mondo. E’ uno dei più attesi, che ti fa ballare per 24 ore su 24, 3 giorni su 3. Day and night!

Dopo il Sonar di Barcellona, gli appuntamenti proseguono nelle capitali e nelle location marittime. Quale migliore occasione per sfoggiare i propri outfits?

Scegli il tuo stile ed i capi fondamentali per distinguerti su Officine Concept online store, dove troverai una selezione unica di brand ricercati.

Un cappello, un paio di occhiali da sole, un sandalo comodo sono compagni inseparabili, ed anche gli accessori sono parte importantissima del look.

Ecco 4 outfits proposta!

 

BASIC CHIC: occhiali  Doppio ponte firmati Spektre, top svasato color cipria Otto d’ame, shorts denim Different 501, slip on a pois Vans.

basicchic

 

 

LETS’ GO FLORAL: gonna lunga in mussola stampa margherite firmata Otto d’ame, crop top Elisabetta Franchi, Slip on Vans, Cappello in paglia nero Scotch & soda, Sandali Jeffrey Campbell.

 

floral

 

 

GIPSY QUEEN: occhiali tondi con ponte in metallo Metro by Spektre Sunglasses, Collana e kaftano in seta Twin-set, Shorts denim Different 501, sandali Twin-set, Mochilla bag by Camilla Zilli.

 

LOOK1

 

PASTEL LACE: abito bianco Twin-set, abito azzurro pastello in macramè Twin-set jeans, Tracolla Pinko, Sneakers platform Converse.

pastellace

 

 

E voi in che outfit vi riconoscete di più? Siete pronte per ballare?

Hurry up, Shop online:

www.officineconcept.com

 

 

 

 

 

 

Home Page, Music, Party 0 comments on Sonar top ten

Sonar top ten

Anche quest’anno Officine Concept sbarca al Sonar a Barcellona, uno dei summer festival più attesi dell’anno! Il Sonar è famoso per essere il punto di incontro tra musica, moda e arte. Presidiato da eclettici frequentatori.

Sui palchi del Sonar by Day e by Night tantissimi dj ed artisti noti nel campo della musica elettronica, minimal-techno, che si sono esibiti in live e dj set pazzeschi!

Pass PRO assolutamente da fare per evitare code, poter accedere ad aree private con ristoranti e bar riservati solo a noi!

3 officine

Ecco la nostra top ten:

1. TRENTEMøLLER: Artista danese, Dj e Producer arriva al Sonar con la sua dinamica Band, che in passato ha aperto numerosi concerti dei Depeche Mode. Ha chiuso il primo giornodi Sonar eseguendo alcuni dei suoi pezzi più famosi dall’album “Lost” attraverso una perfomance molto strong, che sposa musica acustica e musica elettronica, regalandoci un live indimenticabile.

2. PLASTIKMAN: Richie Hawtin, dj e producer canadese di fama mondiale, una delle figure più rinomate nella musica elettronica, presente tutti gli anni al Sonar, quest’anno performa alias Plastikman, rinnovando il suo sound e le sue vedute. Lo spettacolo che effettua è stato creato da lui e dal suo team e consiste in uno show audio-visivo ideato per il Guggenheim, ispirato alla stanza dove gli era stato chiesto di esibirsi. Un obelisco digitale proietta video strettamente legati al ritmo dei bassi

3. BONOBO: Simon Green è un musicista, dj e producer britannico che presenta sul palco del SonarVillage il suo ultimo album “The north borders”. Sceglie di esibirsi con la sua band completa. Bonobo è apprezzatissimo per la sua grande capacità di abbinare bassi e percussioni ed ottenere un mix melodico sperimentale

4. FLUX PAVILION: Dj e producer inglese che a suon di dubstep non è stato certo inferiore ai miti della techno e dell’elettronica. Senza dubbio uno dei momenti più euforici del festival.

5. LYKKE LI: é una delle stelle emergenti del Sonar. Figlia di una fotografa e musicista hippie, cresciuta tra Svezia, Portogallo e Marocco, si rivela una cantante clamorosa; epica, drammatica, tribale, dolce e seducente allo stesso tempo. La sua voce è unica, ed il suo show emozionante, dark e profondo.

6. YELLE: Trio francese il cui acronimno significa: You Enjoy life, composto dalla cantante Julie Budet e dai due musicisti Tepr e Grandmarnier, eseguono brani electro-synth-pop con influenze hip-hop. Uno spettacolo pieno di energia.

7. MASSIVE ATTACK: è stato il concerto più atteso del Sonar, il gruppo ha scelto questo scenario per presentare il proprio visual show, influenzato dai forti messaggi di propaganda sul maxischermo. Il palco più grande ha ospitato la band britannica, che ha suonato per 2 ore, sostenuta dal pubblico.

8. WOODKID:  Yoann Lemoine nasce come art director ed artista multidisciplina, ha creato molti dei video musicali di Lana del Rey ed è stato ingaggiato da tante case di moda per comporre musiche per le sfilate. Ha debuttato come cantante con l’album “the golden age”. Lo show al Sonar è molto coinvolgente, coronato da video curatissimi, un’orchestra invidiabile, un sound drammatico ed imponente.

9. CHIC feat Nile Rodgers: chi se lo aspettava dal Sonar? Un vero e proprio tuffo negli anni 70 e 80, una band che lavora con artisti del calibro di Diana Ross, David Bowie, Madonna, Debbie Harry, Duran Duran, e Mick Jagger. Ci hanno emozionato, ci hanno fatto ballare a ritmo dei loro pezzi leggendari come Le Freak e Good Times.

10. LAUREL HALO: Dj set assurdo sul palco del Sonarcar, senza precedenti, l’artista statunitense ci ha sorpresi con il mix di suoni davvero singolari, particolari.

Ecco alcune foto del Sonar by Day, che si è svolto alla fiera Montjuic, vicino a plaza d’Espanya:

1 4 5   9 10 13 14

Sonar by night, all’ente fiera di Barcellona:

2 11 12 15 16 17 18

EVENTO CONSIGLIATISSIMO AI FASHION ADDICTED PER POTER SFOGGIARE GLI OUTFIT DA FESTIVAL, CONOSCERE GENTE DA TUTTO IL MONDO ED ASCOLTARE OTTIMA MUSICA!